Benvenuti a San Leucio del Sannio

Scuola, formalizzato il ricorso al Tar

Stampa PDF

Alle dichiarazioni sono seguiti i fatti. Dopo il disappunto apertamente manifestato dal sindaco di San Leucio del Sannio, Nascenzio Iannace, in merito all'assegnazione della sede legale dell'Istituto 'Settembrini' al comune di Ceppaloni, l'esecutivo sanleuciano ha ora formalizzato il ricorso al TAR Campania contro la decisione dell'Ufficio Scolastico.

Una mossa già annunciata da Iannace che aveva chiaramente definito 'un colpo basso' quello perpetrato dal comune di Ceppaloni ai danni dell'ente sanleuciano. Una circostanza giudicata inappropriata alla luce delle motivazioni ora rinvenibili anche nel documento sottoscritto dalla giunta comunale. Nella delibera licenziata sabato mattina dagli amministratori locali, si ripercorrono le tappe dell'iter che aveva individuato nel plesso sanleuciano la sede della presidenza dell'Istituto, ma l'elemento di novità risiede nell'enumerazione dei criteri in base ai quali l'ufficio scolastico avrebbe dovuto stabilire il plesso più idoneo ad ospitare la sede legale del 'Settembrini'.

 


Condividi
Leggi tutto...
 

Iannace attacca Cataudo: "Unione dei comuni non ha senso"

Stampa PDF

Scuola san leucio ceppaloniNon usa mezzi termini il sindaco di San Leucio del Sannio, Nascenzio Iannace, per commentare l’assegnazione della presidenza dell’istituto ‘Settembrini’ al comune di Ceppaloni. Un commento al vetriolo indirizzato al primo cittadino di Ceppaloni, Claudio Cataudo e all’intera amministrazione. In una nota Iannace afferma: “Ancora un colpo basso da parte dell’Amministrazione comunale di Ceppaloni. La questione della sede della Dirigenza Scolastica è stata attribuita con un decreto emesso dall’Ufficio Locale Scolastico anziché dalla Dirigenza Regionale. Sul punto è necessario ricordare che nell’accorpamento tra S. Leucio e Ceppaloni quest’ultimo  è divenuto mero plesso dell’Istituto Comprensivo “L. Settembrini” di S. Leucio.


Condividi
Leggi tutto...
 

S. Leucio del Sannio: conti e procedure, inizia l'era digitale

Stampa PDF

Sono due le novità introdotte all’interno della gestione della macchina amministrativa del comune di San Leucio del Sannio: l’obbligo di fatturazione elettronica da parte per i fornitori e il piano di informatizzazione delle procedure poste in essere dagli uffici comunali. Si tratta di due sistemi diversi che condividono però il fine di velocizzare e documentare i procedimenti relativi ai pagamenti e alla gestione generale dell’ente cui il comune di San Leucio del Sannio ha aderito rispondendo così ad un obbligo imposto dalla normativa.

Il sistema della fatturazione elettronica sarà operativo entro il prossimo 31 marzo, termine ultimo indicato dal legislatore alle pubbliche amministrazioni.Da quel termine, pur esistendo uno specifico divieto di pagamento dei fornitori in assenza di fattura elettronica, è tuttavia previsto un periodo transitorio in cui le pubbliche amministrazioni e quindi il comune potrà accettare fatture cartacee.

 


Condividi
Leggi tutto...
 

S.Leucio del Sannio. Rapina a mano armata in un bar, i Carabinieri arrestano tre beneventani

Stampa PDF

carabinieriI Carabinieri del Comando Provinciale di Benevento hanno arrestato all'alba tre persone, tutte residenti nel capoluogo sannita, accusati di essere gli autori di una rapina a mano armata avvenuta nella tarda serata di domenica 22 febbraio in località Ciardelli a S.Leucio del Sannio.

 


Condividi
Leggi tutto...
 

Domenica 15 Febbraio a San Leucio del Sannio - "Carnevale Sanleuciano"

Stampa PDF

Domenica 15 Febbraio alle ore 19:00 in Piazza F. Zamparelli a San Leucio del Sannio, verrà rappresentata, nel contesto del "Carnevale Sanleuciano", la Mascherata "L'inganno d'a Janara" (L'inganno della Janara) scritta da Vittorio V Zollo in collaborazione con Gualtiero Vanorio e che vedrà come protagonisti gli alunni dell'Istituto Scolastico "Luigi Settembrini" di San Leucio del Sannio.

Le “Mascherate di Carnevale", che sono rappresentazioni antiche e folkloristiche, solitamente inscenate dal popolo Sanleuciano che custodisce questa preziosa tradizione ormai da secoli, questa volta vedranno come attori principali i bambini del paese.

 


Condividi
Leggi tutto...
 

S. Leucio del S., il Carnevale della Pro Loco Casali dei Collinari

Stampa PDF

Carnevale è alle porte e anche quest’anno la Pro loco “Casali dei Collinari” di San Leucio del Sannio (Benevento) è pronta a festeggiarlo con tutti, piccoli e grandi con varie proposte ed iniziative. Tema centrale per il 2015 - si legge nella nota che l'associazione ha diffuo alla stampa - è un carnevale alternativo, differente, dedicato non solo ai più grandi, come ormai tradizione consolidata da tempo, ma pensato ed immaginato soprattutto per i più piccoli. Il carnevale è una festa mirabolante e piena di allegria, colore e vivacità, tutto è permesso: balli, divertimenti scherzi, cibo e dolci di ogni tipo. Il “Carnevale dei Bimbi”, questo il nome scelto per l’iniziativa della Pro Loco sanleuciana, prenderà il via domenica 15 febbraio alle ore 16.00 con il primo dei due appuntamenti programmati.


Condividi
Leggi tutto...
 

A S. Leucio del Sannio siglato il contratto decentrato per i dipendenti comunali

Stampa PDF

Presso il Comune di San Leucio del Sannio è stato approvato il contratto collettivo decentrato integrativo per i lavoratori valevole per il 2015. Presenti per la parte pubblica il segretario comunale Alessandro Verdicchio; per la parte sindacale Antonio Pagliuca della Uil Fpl, Parente, Grasso e De Toma per la Rsu, oltre ai rappresentanti delle altre sigle sindacali. Le risorse decentrate per il 2015, pari a 16.589,74, sono state ripartite tra indennità per lo svolgimento di compiti di particolare responsabilità (10.700 euro); lavoro straordinario (2.500 euro); indennità di rischio e di disagio (1.690 euro); indennità di reperibilità (800 euro); indennità maneggio valori (400 euro); indennità servizio festivo (470 euro). Le parti hanno concordato che l’indennità per lo svolgimento di compiti di particolare responsabilità è ricompresa tra il minimo di mille euro e il massimo di 2mila euro. La quota minima sarà erogata mensilmente, mentre la restante parte verrà erogata a seguito di valutazione annuale.


Condividi
Leggi tutto...
 

S. Leucio del Sannio, freddo e pioggia non limitano il presepe vivente

Stampa PDF

Un brusco calo delle temperature e una pioggerellina fitta, insistente, hanno caratterizzato lo svolgersi della manifestazione del Presepe Vivente organizzata dal collettivo "Oltre" di San Leucio del Sannio (Benevento). Gli organizzatori, per la maggior parte giovani, che hanno lavorato per il successo della rappresentazione, temevano che il freddo pungente o ancor di più la pioggia, segnasse un flop, ma – si legge nela noat diffusa alla stampa - per fortuna così non è stato. Il Presepe Vivente a San Leucio del Sannio ha visto una folla composta che attendeva con pazienza l'ingresso incurante della pioggia.

 


Condividi
Leggi tutto...
 

San Leucio del Sannio, la terza edizione del "Presese vivente"

Stampa PDF

Lavora a pieno ritmo la macchina organizzativa del Collettivo “Oltre” di San Leucio del Sannio (Benevento9 in vista della III Edizione del “Presepe Vivente”. Il 27 e il 28 Dicembre, a partire dalle ore 18.30, saranno circa 300 i figuranti impegnati nell'allestimento della natività.

Una rappresentazione “dinamica e viva”, che quest'anno vedrà gli spettatori e i visitatori del borgo sannita ancora più coinvolti all'interno della manifestazione.

 


Condividi
Leggi tutto...
 


Pagina 3 di 60

Sondaggi

Chi è online

 21 visitatori online

Copyright 2012 SanLeucioDelSannio.com - Tutti i diritti riservati.