Benvenuti a San Leucio del Sannio

Dopo l'incendio, arrivano i fondi per un'isola ecologica

Stampa PDF

Dopo l'incendio che venerdì scorso ha incenerito gran parte dei rifiuti depositati abusivamente nell'ex mattatoio comunale, arriva ora una buona notizia per i cittadini di San Leucio del Sannio.

La Regione, con decreto dirigenziale del 28 aprile scorso, ha accordato il finanziamento di 100 mila euro per la realizzazione di un centro di raccolta rifiuti.

Un'isola ecologica che potrà quindi ottemperare alla crescente necessità di smaltimento di rifiuti che fino ad ora si esprimeva con l'abbandono sconsiderato in alcune aree decentrate del paese, come quella individuata in località Parrilli.

 


Condividi
Leggi tutto...
 

San Leucio del Sannio: maxi incendio in una discarica abusiva vicina all'ex mattatoio comunale

Stampa PDF

Incendio di vaste proporzioni questa sera in una discarica abusiva di località Parrilli, a San Leucio del Sannio. A prendere fuoco, generando una nuvola di fumo nero molto intenso e acre, sono stati i rifiuti sversati nel tempo a ridosso dell'ex mattatoio comunale.

Sul posto sono a lavoro diverse squadre dei vigili del fuoco del Comando Provinciale di Benevento, insieme con i carabinieri della Compagnia di Montesarchio. Secondo una prima pista seguita dagli inquirenti, il rogo sarebbe di natura dolosa.

In fiamme sono andati rifiuti indifferenziati e ingombranti, contenitori di vernici vuoti, copertoni di automobili ed elettrodomestici: per questo motivo pompieri e forze dell'ordine hanno allertato Comune, Prefettura e Arpac, in modo da effettuare quanto prima i rilievi della nube tossica sprigionata. Nella notte entrerà in funzione anche un macchina movimento terra per rimuovere i residui inceneriti rimasti sul terreno: un'operazione che dovrebbe servire a domare definitivamente le fiamme che stanno ancora bruciando tra le macerie.

 


Condividi
Leggi tutto...
 

PD, San Leucio del Sannio. Confermato sostegno ad Abbate e Mortaruolo

Stampa PDF

Si è svolto domenica 3 Maggio un incontro nel Circolo PD di San Leucio del Sannio che ha aperto ufficialmente la discussione sulla campagna elettorale appena iniziata per le elezioni Regionali.

“Confermando come scontato - si legge nella nota - il pieno sostegno ai candidati del PD in questa tornata elettorale, e cercando di dare un valore aggiunto alle linee programmatiche che andranno a proporre, gli iscritti del Circolo si riuniranno di nuovo mercoledì sera per elaborare, discutere ed ampliare il ventaglio di proposte per il territorio di San Leucio del Sannio e per le aree circostanti”.


Condividi
Leggi tutto...
 

Cultura della legalità, carabinieri in vista agli istituti di San Leucio del Sannio, Montesarchio e Tocco Caudio

Stampa PDF

E’ veramente stata una settimana all’insegna della Cultura della Legalità: ancora una volta, l’Arma dei carabinieri di Montesarchio ha continuato nella sua azione di promozione e formazione delle nuove leve: nella giornata di lunedì, infatti, il Comandante della stazione di Cautano, Maresciallo Capo Raffaele Panella, ha tenuto una conferenza alla presenza di circa 60 allievi, dell’Istituto Comprensivo “Abbamondi” di Tocco Caudio.

Successivamente è stato il Comandante della stazione carabinieri di San Leucio del Sannio, Maresciallo Capo Vincenzo Solla, ad incontrare gli 80 alunni del locale Istituto Comprensivo “Settembrini”.


Condividi
Leggi tutto...
 

San Leucio del Sannio: l'Asl contro... l'Osl

Stampa PDF

L'Osl rigetta l'istanza di inserimento nell'elenco delle passività i costi sostenuti dall'Asl per i servizi essenziali di assistenza e l'azienda sanitaria locale, di contro, impugna il provvedimento innanzi al tribunale amministrativo.

E' questo in sintesi l'intreccio della diatriba che vede contrapposti da un lato l'organo straordinario di liquidazione del comune di San Leucio del Sannio che, come richiesto dalle procedure del dissesto, ha invitato qualunque soggetto vantasse crediti nei confronti dell'ente a presentare istanza per l'inserimento nell'elenco delle masse passive (relative al bilancio dell'anno 2011), dall'altro si ergono le ragioni dell'azienda sanitaria locale che si è vista rigettare l'istanza.


Condividi
Leggi tutto...
 

Sannio, raid notturni ed estintori svuotati a scuola a Ceppaloni e San Leucio

Stampa PDF

Doppio raid notturno all’istituto comprensivo «Luigi Settembrini».

I vandali, infatti, hanno preso d’assalto sia il plesso ubicato a Ceppaloni, sia quello che ha la propria sede a San Leucio del Sannio e, più precisamente, in piazza Municipio.

A Ceppaloni l'altra notte i vandali sono penetrati nell’edificio scolastico forzando una porta antipanico. Una volta all’interno hanno potuto agire indisturbati. Qui sono stati svuotati tutti gli estintori. Quasi tutti gli ambienti sono stati invasi dal liquido fuoriuscito, per cui al sindaco Cataudo non è rimasto altro che emettere un’ordinanza, così come era stato richiesto dalla dirigente scolastica Anna Politico, di sospensione di tutte le attività scolastiche fino alla giornata di oggi proprio per dare luogo alla pulizia dei locali non agibili.

 


Condividi
Leggi tutto...
 

Depuratore, altro scontro tra San Leucio e Ceppaloni

Stampa PDF

Questa volta, il pomo della discordia tra i comuni di San Leucio del Sannio e Ceppaloni, è rappresentato dalla gestione del depuratore intercomunale situato in località Amicoli. In una lettera sottoscritta da Nascenzio Iannace, sindaco di San Leucio, e indirizzata al primo cittadino di Ceppaloni, Claudio Cataudo, si richiede l'approvazione di uno schema di convenzione tra i due enti per la gestione dell'impianto condiviso e si annuncia il ricorso alle vie legali per la riscossione coattiva del credito vantato dal comune di San Leucio nei confronti del municipio ceppalonese.


Condividi
Leggi tutto...
 

Scuola, formalizzato il ricorso al Tar

Stampa PDF

Alle dichiarazioni sono seguiti i fatti. Dopo il disappunto apertamente manifestato dal sindaco di San Leucio del Sannio, Nascenzio Iannace, in merito all'assegnazione della sede legale dell'Istituto 'Settembrini' al comune di Ceppaloni, l'esecutivo sanleuciano ha ora formalizzato il ricorso al TAR Campania contro la decisione dell'Ufficio Scolastico.

Una mossa già annunciata da Iannace che aveva chiaramente definito 'un colpo basso' quello perpetrato dal comune di Ceppaloni ai danni dell'ente sanleuciano. Una circostanza giudicata inappropriata alla luce delle motivazioni ora rinvenibili anche nel documento sottoscritto dalla giunta comunale. Nella delibera licenziata sabato mattina dagli amministratori locali, si ripercorrono le tappe dell'iter che aveva individuato nel plesso sanleuciano la sede della presidenza dell'Istituto, ma l'elemento di novità risiede nell'enumerazione dei criteri in base ai quali l'ufficio scolastico avrebbe dovuto stabilire il plesso più idoneo ad ospitare la sede legale del 'Settembrini'.

 


Condividi
Leggi tutto...
 

Iannace attacca Cataudo: "Unione dei comuni non ha senso"

Stampa PDF

Scuola san leucio ceppaloniNon usa mezzi termini il sindaco di San Leucio del Sannio, Nascenzio Iannace, per commentare l’assegnazione della presidenza dell’istituto ‘Settembrini’ al comune di Ceppaloni. Un commento al vetriolo indirizzato al primo cittadino di Ceppaloni, Claudio Cataudo e all’intera amministrazione. In una nota Iannace afferma: “Ancora un colpo basso da parte dell’Amministrazione comunale di Ceppaloni. La questione della sede della Dirigenza Scolastica è stata attribuita con un decreto emesso dall’Ufficio Locale Scolastico anziché dalla Dirigenza Regionale. Sul punto è necessario ricordare che nell’accorpamento tra S. Leucio e Ceppaloni quest’ultimo  è divenuto mero plesso dell’Istituto Comprensivo “L. Settembrini” di S. Leucio.


Condividi
Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 59

Sondaggi

Chi è online

 40 visitatori online

Copyright 2012 SanLeucioDelSannio.com - Tutti i diritti riservati.